AREA DI RICERCA E SERVIZI

Home / AREA DI RICERCA E SERVIZI

Se sei un Ente interessato ai nostri servizi

Se sei un Ente interessato ad aderire al nostro Network

Area di ricerca  e di servizio del Centro di Ricerca interdipartimentale Laboratorio di Urbanistica e Pianificazione Territoriale L.U.P.T. “Raffaele d’Ambrosio” Università degli Studi di Napoli Federico II

“Ecosostenibilità ed economia circolare”

“Environmental sustainability and circular economy”

( Acronimo ECIRCULAR)

Membri

Esperti qualificati della  Federico II e di altre università e centri di ricerca e di aziende private.

Finalità

Ottimizzare l’applicazione di tecnologie eco-sostenibili e promuovere lo sviluppo dell’economia circolare  e la valorizzazione del territorio.

Obiettivi

·   Valutare lo stato di sviluppo, il potenziale e le sfide della economia circolare, definire  cosa è necessario per migliorarne l’avanzamento in termini tecnologici e promuoverne l’attuazione;

·   Fornire il supporto tecnico-scientifico per migliorare il quadro normativo nel settore ambientale e in quello  dell’economia circolare nella regione Campania;

·   Contribuire alla crescita del mercato di prodotti dell’economia circolare.

Principali attività

·   Creare  network attivi di stakeholder per la realizzazione di collaborazioni per la valorizzazione del territorio e l’implementazione dell’economia circolare;

·   Fornire supporto tecnico-scientifico alle aziende che si vogliono rendere più ecosostenibili nei processi organizzativi e/o produttivi;

·   Fornire soluzioni tecnologiche sostenibili per l’attuazione dell’economia circolare e la trasformazione dei rifiuti, sottoprodotti e dei reflui dei processi produttivi;

·   Realizzare attività di approfondimento del quadro normativo nell’ambito dell’economia circolare volte a migliorare il contesto normativo a livello regionale;

·   Realizzare attività di disseminazione volta a migliorare la percezione pubblica dell’economia circolare;

·   Definire linee guida e buone pratiche per il miglioramento del potenziale dell’economia circolare;

·   Preparare un joint action plan per attrarre investimenti nella ricerca e innovazione nel settore dell’economia circolare.

Settori industriali di riferimento

Tutti i settori industriali, quali: Imballaggi, Agro-alimentare, Bevande, Energia, Edilizia, Trasporto, Vernici, Tessile, etc.

Contatti

Responsabile scientifico:Vincenza Faraco

vfaraco@unina.it

081674315

Promotori dell’iniziativa

I nostri partner